54 FRASI DI HOWARD MARKS

54 FRASI DI HOWARD MARKS

Clickfunnels è un ottima alternativa a Shopify nel momento in cui vogliamo vendere dei prodotti digitali singolarmente.” (Thomas Macorig)

Ecco 54 frasi di Howard Marks che cambieranno la tua vita:

  1. “Sono convinto che nessuna idea possa essere migliore dell’ azione intrapresa su di essa.” (Howard Marks)
  2. “Ecco la chiave per comprendere il rischio: è in gran parte una questione di opinioni.” (Howard Marks)
  3. “Visti attraverso la lente della percezione umana, i cicli sono spesso visti come meno simmetrici di quanto non siano realmente.” (Howard Marks)
  4. “La migliore base per un investimento di successo, o una carriera di investimento di successo, è il valore.” (Howard Marks)
  5. “Il raggiungimento di guadagni di solito ha qualcosa a che fare con l’avere ragione sugli eventi che stanno arrivando, mentre le perdite possono essere minimizzate accertandosi che sia presente un valore tangibile, le aspettative della mandria sono moderate e i prezzi sono bassi. La mia esperienza mi dice che quest’ultimo può essere fatto con maggiore coerenza.” (Howard Marks)
  6. “Il punto di svolta chiave nella mia carriera di gestione degli investimenti è arrivato quando ho concluso che, poiché la nozione di efficienza del mercato ha rilevanza, avrei dovuto limitare i miei sforzi a mercati relativamente inefficienti in cui il duro lavoro e le competenze avrebbero ripagato meglio.” (Howard Marks)
  7. “Le estrapolazioni sono generalmente corrette ma non preziose.” (Howard Marks)
  8. “Le previsioni non convenzionali di una deviazione significativa dal trend sarebbero molto preziose se fossero corrette, ma di solito non lo sono.” (Howard Marks)
  9. “L’ opportunismo paziente, sostenuto da un atteggiamento contrarian e da un solido bilancio, può produrre profitti sorprendenti durante i crolli.” (Howard Marks)
  10. “È spaventoso pensare che potresti non sapere qualcosa, ma più spaventoso pensare che, nel complesso, il mondo è gestito da persone che hanno fede di sapere esattamente cosa sta succedendo.” (Howard Marks)
  11. “Negli investimenti, non c’è nulla che funzioni sempre, poiché l’ambiente è in continua evoluzione e gli sforzi degli investitori per rispondere all’ambiente lo fanno cambiare ulteriormente.” (Howard Marks)
  12. “La prosperità porta un numero maggiore di prestiti, che portano a prestiti imprudenti, che producono grandi perdite, che fanno sì che i creditori smettano di prestare, che pongano fine alla prosperità, e così via.” (Howard Marks)
  13. “Essere posizionati per fare investimenti in un’arena poco affollata offre grandi vantaggi.” (Howard Marks)
  14. “Partecipare a un campo in cui tutti buttano soldi è una formula per il disastro.” (Howard Marks)
  15. “Uno degli elementi fondamentali più importanti della mia filosofia di investimento è la mia convinzione che non possiamo sapere cosa ha in serbo per noi il “macro futuro” in termini di economie, mercati o geopolitica.” (Howard Marks)
  16. “Una mancanza di emotività è un dono negli investimenti.” (Howard Marks)
  17. “La chiave durante una crisi è essere (a) isolati dalle forze che spingono a vendere e (b) posizionarsi per essere invece un acquirente.” (Howard Marks)
  18. “Minore è la prudenza con cui gli altri conducono i loro affari, maggiore è la prudenza con cui dovremmo condurre i nostri affari.” (Howard Marks)
  19. “E’ difficile per la maggior parte delle persone investire quando il ciclo del capitale è negativo, proprio quando è potenzialmente redditizio.” (Howard Marks)
  20. “Il ciclo nel settore immobiliare illustra ed esemplifica i modi in cui i fattori ciclici si determinano e si provocano a vicenda, nonché la tendenza dei cicli ad andare agli estremi.” (Howard Marks)
  21. “Ci sono vecchi investitori e ci sono investitori audaci, ma non ci sono vecchi investitori audaci.” (Howard Marks)
  22. “È più importante garantire la sopravvivenza in caso di esiti negativi che garantire il massimo rendimento in caso di risultati favorevoli.” (Howard Marks)
  23. “Essere troppo in anticipo sui tempi è indistinguibile dall’ aver torto.” (Howard Marks)
  24. “Investire è una gara di popolarità e la cosa più pericolosa è comprare qualcosa all’ apice della sua popolarità.” (Howard Marks)
  25. “I maggiori errori di investimento non derivano da fattori informativi o analitici, ma da fattori psicologici.” (Howard Marks)
  26. “Quello che fa il saggio all’inizio, lo fa alla fine lo stolto.” (Howard Marks)
  27. “Scetticismo e pessimismo non sono sinonimi. Lo scetticismo richiede pessimismo quando l’ottimismo è eccessivo. Ma invita all’ottimismo anche quando il pessimismo è eccessivo.” (Howard Marks)
  28. “Gli sbalzi d’umore dei mercati finanziaria assomigliano al movimento di un pendolo.” (Howard Marks)
  29. “L’ investitore superiore è maturo, razionale, analitico, obiettivo e non emotivo.” (Howard Marks)
  30. “Ci sono tre ingredienti per il successo: aggressività, tempismo e abilità, e se hai abbastanza aggressività al momento giusto, non hai bisogno di così tante abilità.” (Howard Marks)
  31. “I prezzi sono influenzati principalmente dagli sviluppi in due aree: i fondamentali e la psicologia.” (Howard Marks)
  32. “L’ ottimismo eccessivo è una cosa pericolosa.” (Howard Marks)
  33. “L’ avversione al rischio è un ingrediente essenziale per la sicurezza del mercato.” (Howard Marks)
  34. “Il mercato può rimanere irrazionale più a lungo di quanto tu possa rimanere solvibile.” (Howard Marks)
  35. “Il processo di costruzione intelligente di un portafoglio consiste nell’acquistare i migliori investimenti, fare spazio vendendo quelli minori ed evitare i peggiori.” (Howard Marks)
  36. “L’ investitore superiore resiste agli eccessi psicologici e quindi rifiuta di partecipare a queste oscillazioni.” (Howard Marks)
  37. “La stragrande maggioranza degli investitori altamente superiori che conosco sono di natura non emotiva.” (Howard Marks)
  38. “Troppa disponibilità di capitale fa fluire il denaro nei posti sbagliati.” (Howard Marks)
  39. “Gli investitori superiori sono persone che hanno un’idea migliore di quali biglietti sono nella ciotola e quindi se vale la pena partecipare alla lotteria.” (Howard Marks)
  40. “Mentre gli investitori superiori, come tutti gli altri, non sanno esattamente cosa riserva il futuro, hanno una comprensione superiore alla media delle tendenze future.” (Howard Marks)
  41. “L’ avversione al rischio è un elemento essenziale negli investimenti.” (Howard Marks)
  42. “Regola numero uno: la maggior parte delle cose si rivelerà ciclica.” (Howard Marks)
  43. “I cambiamenti nella crescita della popolazione e della produttività possono richiedere decenni per avere effetto, ma chiaramente possono influenzare i tassi di crescita economica dei paesi.” (Howard Marks)
  44. “Più a lungo sono coinvolto negli investimenti, più sono impressionato dal potere del ciclo del credito.” (Howard Marks)
  45. “Basta una piccola fluttuazione dell’economia per produrre una grande fluttuazione nella disponibilità di credito, con un grande impatto sui prezzi delle attività e sull’economia stessa.” (Howard Marks)
  46. “La diffusa tolleranza al rischio, o un elevato grado di fiducia degli investitori rispetto al rischio, è il più grande precursore di successivi cali di mercato.” (Howard Marks)
  47. “Negli investimenti è facile ottenere una performance pari a quella dell’investitore medio o a un benchmark di mercato.” (Howard Marks)
  48. “Il successo non deriva dall’avere una previsione corretta, ma dall’avere una previsione superiore.” (Howard Marks)
  49. “Quando gli investitori in generale sono troppo tolleranti al rischio, i prezzi dei titoli possono comportare un rischio maggiore di quanto non restituiscano.” (Howard Marks)
  50. “Quando gli investitori sono troppo avversi al rischio, i prezzi possono offrire più rendimento che rischio.” (Howard Marks)
  51. “È difficile per l’investitore medio impegnare il capitale in un nuovo investimento quando le prospettive sono fosche. Eppure è proprio in questi momenti che i potenziali ritorni raggiungono il loro massimo.” (Howard Marks)
  52. “Il leggendario investitore Charlie Munger sottolinea spesso i vantaggi della lettura in senso lato; la storia e i processi in altri campi possono contribuire notevolmente ad approcci e decisioni di investimento efficaci.” (Howard Marks)
  53. “Far parte del gregge è una formula per il disastro.” (Howard Marks)
  54. “Quando gli altri investitori non sono preoccupati, dovremmo essere cauti; quando gli investitori sono nel panico, dovremmo diventare aggressivi.” (Howard Marks)

Per approfondire il pensiero di Howard Marks ti suggeriamo di studiare i seguenti bestseller: