6 ETF PER INVESTIRE COME WARREN BUFFETT

6 ETF PER INVESTIRE COME WARREN BUFFETT

“Chiunque può diventare miliardario.” (Grant Cardone)

Se ti stai chiedendo quali sono 6 etf per investire come Warren Buffett, allora sei nel’ articolo giusto. In questo post t’ illustreremo quali sono i 6 etf per investire come Warren Buffett, e quindi che potrebbero facilitarti la strada verso la libertà finanziaria ed avere entrate automatiche e rendite passive in grado di permetterti di smettere di lavorare in stile Francesco Narmenni.

Ecco quindi 6 etf per investire come Warren Buffett:

  1. nome: iShares Core S&P 500 UCITS ETF USD Dist (EUR), ticker: IUSA, isin: IE0031442068. Questo etf, come si capisce anche dal nome, investe nell’ indice S&P 500. Investire in un etf dell’ indice S&P 500 è un consiglio che è stato dato numerose volte da Warren Buffett.
  2. nome: Vanguard FTSE All-World UCITS ETF (EUR), ticker: VWRL, isin: IE00B3RBWM25. Questo etf contine più di 3000 aziende in tutto il mondo ed è uno dei pochi etf disponibili sul mercato in grado di permettere di raggiungere una diversificazione a 7 dimensioni.
  3. nome: Invesco EQQQ NASDAQ-100 UCITS ETF (EUR), ticker: EQQQ, isin: IE0032077012. Il settore tecnologico è quello dove Warren Buffett investe di più, infatti questo settore pesa per oltre il 40% nel portafoglio d’ investimenti di Berkshire Hathaway.
  4. nome: iShares MSCI World Consumer Staples Sector UCITS ETF USD Inc, ticker: WCSS, isin: IE00BJ5JP329. Questo etf è un prodotto settoriale specializzato nel settore dei beni di consumo, quest’ ultimo settore pesa circa il 12% nel portafoglio d’ investimenti che Warren Buffett gestisce per Berkshire Hathaway.
  5. nome: SPDR S&P Bank ETF, ticker: KBE, isin: US78464A7972. Questo etf investe nel settore bancario, cioè in nel settore finanziario che pesa quasi il 30% nel portafoglio della Berkshire Hathaway di Warren Buffett.
  6. VanEck Vectors™ Morningstar US Wide Moat UCITS ETF, ticker: MOAT, isin: IE00BQQP9H09. Questo etf è uno strumento che da molta importanza al concetto qualitativo del Moat che è molto apprezzato sia da Warren Buffett che da Charlie Munger, infatti si vanno a scegliere quelle azioni che hanno un vantaggio competitivo difficilmente scardinabile dalle aziende concorrenti. Questo principio d’ investimento è stato diffuso al grande pubblico, anche grazie al bestseller del leggendario Peter Thiel: “Da zero a uno. I segreti delle startup, ovvero come si costruisce il futuro“.

Ricordiamo che, anche se probabilmente non è necessario, anche se si sceglie d’ investire in un etf non ci si dovrebbere mettere tutto il denaro in un unica soluzione, infatti ci si dovrebbe investire un pò di soldi tutti i mesi con la strategia del cost averaging. Per approfondire nei dettagli la tematica degli etf suggeriamo di leggere i seguenti libri: