9 LEZIONI DI ROBERT KIYOSAKI PER DIVENTARE RICCHI

9 LEZIONI DI ROBERT KIYOSAKI PER DIVENTARE RICCHI

“Prima c’ è il chi, poi il come e infine il cosa.” (Big Luca)

Anche tu vuoi avere la formula magica per diventare ricchi? In questo post non parleremo di una ricetta segreta, ma di 9 insegnamenti che Robert Kiyosaki ha scritto nel suo bestseller “Padre Ricco Padre Povero“, un libro che ha venduto milioni di copie e che ha ispirato moltissime persone a seguire un processo per diventare ricchi.

Ecco quelle che sono le 9 lezioni di Robert Kiyosaki per diventare ricchi:

  1. Guadagnare denaro è una scienza che non viene insegnata a scuola. A scuola insegnano a fare il dipendente. Questo insegnamento di Robert Kiyosaki è uno dei motivi per il quale moltissime persone che intendono diventare ricche frequentano i corsi di Alfio Bardolla, quest’ ultimo infatti puù insegnare agli altri a diventare ricchi perchè lui stesso è ricco.
  2. I familiari, se non sono ricchi, non possono aiutarti a diventare ricco. Questo principio è talmente vero che a volte, come insegna Mj DeMarco, i propri familiari diventano il più grande ostacolo verso la ricchezza.
  3. Capire la differenza tra un’ attività e una passività. Questo concetto è uno dei fondamenti della disciplina della finanza personale ed è stato promosso per la prima volta dal leggendario Robert Allen.
  4. I ricchi si concentrano sugli assets, i poveri si concentrano solo sul loro reddito. Saper costruirsi degli assets è una competenza indispensabile nell’ economia moderna, soprattutto grazie al fatto che internet permette a tutti di creare un business online che diventi un assets digitale. A tal proposito ti suggeriamo di visionare i nostri post su: Dario Vignali, Andrea Giuliodori, Gianluigi Ballarani, Marco Montemagno, Tindaro Battaglia, Thomas Macorig, Riccardo Picotti, Luca Valori, Andrea Leonardi e Chiara Ferragni.
  5. I ricchi non lavorano per i soldi, sono i soldi a lavorare per loro. Questa cosa che abbiamo detta è stata spiegata anche da Warren Buffett con le seguenti parole: “Dovete trovare un modo per guadagnare anche quando state dormendo, altrimenti dovrate lavorare per tutta la vita e rimarrete poveri.”
  6. E’ importante saper conservare i soldi, non solo guadagnarli. Questo concetto è uno dei motti centrali che stanno dietro agli insegnamenti del mitico Dave Ramsey e della celebre Suze Orman.
  7. E’ determinante saper inventarsi i soldi. L’ audacia e il coraggio sono caratteristiche fondamentali da avere. Prendersi dei rischi è fondamentale per avere successo, come dice anche Mark Zuckerberg: “Il più grande rischio è quello di non prendersi nessun rischio.”
  8. Si deve lavorare per imparare e non bisogna lavorare per i soldi. Si deve cercare un lavoro dove la formazione sia l’ aspetto fondamentale, ad esempio nel settore: marketing,vendita e comunicazione. Imparare il marketing e la vendita è fondamentale per poter raggiungere la libertà finanziaria, a tal proposito di consigliamo di leggere i nostri articoli su: Frank Merenda, Dan Kennedy, Jay Abraham e Marco De Veglia.
  9. Le persone che evitano il fallimento, evitano anche il successo. Il fallimento fa parte del processo che porta al successo. Questo concetto è molto difficile da far passare in Italia, invece è la regola nella Silicon Valley. Infatti, come spiega anche Peter Thiel nel suo libro “Da zero a uno. I segreti delle startup, ovvero come si costruisce il futuro” nella Silicon Valley viene visto addirittura come un vantaggio quello di aver già fallito.

Per approfondire il pensiero di Robert Kiyosaki e i suoi insegnamenti per diventare ricchi, ti consiglimo fortemente di leggere i seguenti libri: