COME INVESTIRE IN EXPRIVIA

COME INVESTIRE IN EXPRIVIA

“Non importa quello che tu possa pensare. Solo tu hai il potere di cambiare la tua vita.” (Grant Cardone)

Come investire in Exprivia? Questa è una domanda che ci fanno molti visitatori del nostro sito e oggi in questo post faremo chiarezza su come acquistare azioni Exprivia.

Exprivia è un’ azienda specializzata nella progettazione e sviluppo di tecnologie software altamente innovative e erogare servizi IT per i seguenti settori: bancario, medicale, industriale, telecomunicazioni e della pubblica amministrazione.

Exprivia nel corso degli anni ha accellerato il suo processo d’ internazionalizzazione dei suoi prodotti di alta qualità. Questa strategia di espansione ha avuto un effetto molto benefico nelle azioni di Exprivia, quest’ ultime infatti non hanno risentito della crisi economica dell’ Italia.

Andando al centro della questione, esistono praticamente solo due modi efficaci ed efficienti per acquistare azioni Exprivia.

Il primo modo , che è anchè quello più rischioso, è acquistare direttamente azioni Exprivia con la vostra banca o il vostro broker, per esempio con eToro. Questa metodologia è quella più diretta e apparentemente più semplice da fare: si apre un conto titoli in banca, si decidono quanti soldi investire e poi si acquistano azioni Exprivia (nome: Exprivia, ticker: XPR, isin: IT0001477402).

. Questo metodo però nasconde le seguenti insidie:

  • Potresti investire al momento sbagliato in cui le azioni sono a un prezzo troppo alto e quindi potresti andare non solo a limitare i tuoi guadagni, ma anche rischiare di incorrere in perdite.
  • Non diversifichi. Non dico che dovresti seguire alla lettera il concetto della diversificazione a 7 dimensioni, ma almeno dovresti cercare di utilizzare un pò di buonsenso.

Il secondo modo, che va a risolvere i problemi dell’ acquisto diretto delle azioni, prevede d’ investire in etf in cui sia inclusa Exprivia. Per esempio potresti:

Ricapitolando. Per investire efficacemente in Exprivia dovresti investire in un etf che la comprenda e non dovresti metterci tutti i soldi in un’ unica soluzione, infatti dovresti investirci un pò di soldi tutti i mesi con la strategia del cost averaging.