DAVID OGILVY: GUIDA COMPLETA A TUTTI I SUOI SEGRETI

DAVID OGILVY

Come tutte le asset class, anche la liquidità ha delle caratteristiche particolari, e una precisa funzione all’interno dei portafogli, e del patrimonio nel suo insieme.” (Luca Lixi)

David Ogilvy, nato nel 1948 a West Horsley nel Regno Unito, è stato uno dei maggiori esperti mondiali di copywriting. E’ famoso per essere stato il fondatore delll’agenzia pubblicitario Ogilvy, il cui sito internet di riferimento è: www.ogilvy.com.

David Ogilvy è conosciuto per essere stato uno dei maggiori esperti di copywriting del mondo, tanto da meritarsi l’ appellativo di “padre del copywriting“.

Nel campo del copywriting, David Ogilvy ha prodotto una fiorente letteratura che ispira ancora oggi i migliori copywriters del mondo.

In Italia, la conoscenza di David Ogilvy è stata portata al grande pubblico grazie agli sforzi imprenditoriali dei geniali Frank Merenda e Marco Lutzu.

L’ eccellenza di David Ogilvy è dimostrata anche dal successo dei suoi libri che sono diventati tutti dei bestseller. Secondo noi di Kibofin, i migliori libri di e su David Ogilvy sono i seguenti:

Alcuni frasi di David Ogilvy sulle quali riflettere molto attentamente sono le seguenti:

  • Se non vende, non è creativo.
  • I consumatori acquistano ancora prodotti la cui pubblicità promette loro un buon rapporto qualità-prezzo, bellezza, nutrizione, sollievo dalla sofferenza, status sociale e così via. In tutto il mondo.
  • Puoi fare i compiti da ora fino al giorno del giudizio, ma non guadagnerai mai fama e fortuna a meno che non inventi anche grandi idee.
  • La ricerca mostra che il numero di lettori di un annuncio pubblicitario non diminuisce quando viene pubblicato più volte nella stessa rivista. Il numero di lettori rimane allo stesso livello per almeno quattro ripetizioni.
  • La tua pubblicità dovrebbe proiettare costantemente la stessa immagine, anno dopo anno. Questo è difficile da ottenere, perché ci sono sempre forze al lavoro per cambiare la pubblicità.
  • Il copy lungo vende più del copy breve, in particolare quando chiedi al lettore di spendere molti soldi.
  • Il giorno dopo una nuova presentazione aziendale, invia al potenziale cliente una lettera di tre pagine che riassuma i motivi per cui dovrebbe scegliere la tua agenzia. Questo lo aiuterà a prendere la decisione giusta.
  • Quando scrivo un annuncio pubblicitario, non voglio che tu mi dica che lo trovi “creativo”. Voglio che lo trovi così interessante da acquistare il prodotto.
  • Ricorda il detto francese: “Chi è assente sbaglia sempre”.
  • Se ognuno di noi assume persone più piccole di noi diventeremo un’azienda di nani, ma se ognuno di noi assume persone più grandi di noi, Ogilvy & Mather diventerà un’azienda di colossi.