ENI DIVIDENDI 2021: TUTTI I SEGRETI

ENI DIVIDENDI 2021

“La verità è che la libertà finanziaria dipende da te e non dal caso.” (Alfio Bardolla)

Eni, una delle aziende storiche e più forti d’ Italia, distribuirà il dividendo di 0,43 euro che sarà staccato il 22 novembre 2021. I dividendi del 2021 di Eni, al prezzo di 10,308 euro, danno un rendimento del 6,49%.

Eni è una azienda energetica leader in Italia nel settore del petrolio e che fornisce anche servizi di fornitura elettrica e gas.

Eni ha un flusso di entrate prevedibile, con la maggior parte dei ricavi annuali garantiti dal business del petrolio e dell’ energia elettrica, infatti Eni è una delle aziende italiane più forti grazie alla strutturazione altamente professionale e scientifica del proprio business.

Va sottolineato che Eni  è uno dei principali titoli quotati nella borsa italiana del Ftse Mib con il ticker ENI e con una capitalizzazione di circa 37 miliardi di euro.

Per chi voglia investire in azioni singole ricordiamo di studiare le discipline del value investing e del money management, soprattutto andando a leggere i libri dei seguenti autori: Benjamin Graham, Sven Carlin, Seth Klarman, Charles Munger, Peter Lynch, Andrea Unger e Thomas Stridsman. Ricordiamo che per raggiungere la libertà finanziaria ci sono molte strategie oltre quella di ricevere dei dividendi, per approfondire ti consigliamo di leggere i nostri articoli dei seguenti imprenditori leggendari: Robert Kiyosaki, Alfio Bardolla, Robert Allen, Anthony Robbins e Mj DeMarco. Per investire efficacemente nelle aziende che reputi più promettenti dovresti investire in un etf che comprenda le aziende che reputi più promettenti nelle quali vuoi investire e non dovresti metterci tutti i soldi un’ unica volta, bensì dovresti investirci un pò di soldi tutti i mesi con la strategia del cost averaging. Per approfondire il concetto degli etf consigliamo di studiare i seguenti libri: