FERRARI DIVIDENDI STORICI: GUIDA DEFINITIVA

FERRARI DIVIDENDI STORICI

“Ti fornirò tutti gli strumenti di cui hai bisogno per fare piazza pulita della concorrenza ed importi con prepotenza (ed un pizzico di arroganza) nel mercato odierno a prescindere da quale sia il tuo settore di appartenenza.” (Frank Merenda)

Investire in Ferrari per avere un flusso di dividendi stabili è una strategia molto usata da molti investitori italiani che vorrebbero vivere di rendita. In questo articolo parleremo dei dividendi storici di Ferrari che possono farci capire la stabilità e la serietà dell’ azienda fondata dal mitico Enzo Ferrari.

Quindi ecco i dividendi storici di Ferrari

  • Ferrari dividendi 2021: 0,867 euro per azione.
  • Ferrari dividendi 2020: 1,13 euro per azione.
  • Ferrari dividendi 2019: 1,03 euro per azione.
  • Ferrari dividendi 2018: 0,71 euro per azione.
  • Ferrari dividendi 2017: 0,635 euro per azione.
  • Ferrari dividendi 2016: 0,46 euro per azione.

Per chi voglia investire in azioni singole ricordiamo di studiare le discipline del value investing e del money management, soprattutto andando a leggere i libri dei seguenti autori: Benjamin Graham, Sven Carlin, Seth Klarman, Charles Munger, Peter Lynch, Andrea Unger e Thomas Stridsman. Ricordiamo che per raggiungere la libertà finanziaria ci sono molte strategie oltre quella di ricevere dei dividendi, per approfondire ti consigliamo di leggere i nostri articoli dei seguenti imprenditori leggendari: Robert Kiyosaki, Alfio Bardolla, Robert Allen, Anthony Robbins e Mj DeMarco. Per investire efficacemente nelle aziende che reputi più promettenti dovresti investire in un etf che comprenda le aziende che reputi più promettenti nelle quali vuoi investire e non dovresti metterci tutti i soldi un’ unica volta, bensì dovresti investirci un pò di soldi tutti i mesi con la strategia del cost averaging. Per approfondire il concetto degli etf consigliamo di studiare i seguenti libri: