I 57 DIVIDEND ARISTOCRATS DEL 2020

“Non investite in cose che non vi danno cash flow.” (Grant Cardone)

Le azioni Dividend Aristocrats sono un gruppo definito di 57 azioni dell’ indice S&P 500 con più di 25 anni di consecutivi aumenti di dividendi.

I Dividend Aristocrats sono il “meglio del meglio” delle azioni che pagano dividendi. I Dividend Aristocrats hanno avuto storicamente dei rendimenti superiori all’ indice S&P 500.

Un’ azione, per essere una Dividend Aristocrats, deve avere le seguenti caratteristiche:

  • Essere nell’ indice S&P 500
  • Aver aumentato i dividendi pagati agli azionisti per più di 25 anni
  • Soddisfare dei requisiti di grandezza minima e di liquidità

L’ indice dei Dividend Aristocrats ha avuto rendimenti superiori all’ S&P 500 per oltre un punto percentuale nell’ ultimo decennio e allo stesso tempo ha avuto una volatilità leggermente più bassa.

Avere rendimenti più alti con una più bassa volatilità è il sacro graal degli investimenti. Nelle prossime righe approfondiremo i motivi del perchè i Dividend Aristocrats hanno avuto una performance così notevole.

Va sottolineato che i Dividend Aristocrats hanno avuto la loro performace migliore durante i periodi di recessione (cioè dal 2000 al 2002 e nel 2008). I Dividend Aristocrats, paragonati all’ indice S&P 500, hanno avuto dei drawdown minori. Per esempio, nel 2008, l’ indice dei Dividend Aristocrats ha subito un declino del 22%, invece nello stesso periodo l’ indice S&P 500 è diminuito del 38%. Tutto ciò ci fa capire che possedere azioni Dividend Aristocrats è più facile rispetto ad altri tipi d’ investimento.

Il motivo della resilienza dei Dividend Aristocrats sta nel fatto che solitamente hanno forti vantaggi competitivi e di conseguenza riescono ad avere dei cash flow più stabili durante le recessioni.

Il motivo per cui i Dividend Aristocrats tendono ad avere rendimenti superiori al mercato è che in media sono aziende di maggiore qualità. Il fatto che i Dividend Aristocrats siano aziende di maggiore qualità, può essere capito dal fatto che hanno pagato dividendi crescenti per almeno 25 anni. Di conseguenza, è ovvio che un’ azienda debba avere un forte vantaggio competitivo per riuscire a pagare dividendi crescenti per 25 anni.

Nel 2020 sono presenti 57 Dividend Aristocrats, questo è l’ elenco:

MMM3M Co.
AOSA. O. Smith Corp.
ABTAbbott Laboratories
ABBVAbbVie, Inc.
AFLAflac, Inc.
APDAir Products & Chemicals, Inc.
ADMArcher-Daniels-Midland Co.
TAT&T, Inc.
ADPAutomatic Data Processing, Inc.
BDXBecton, Dickinson & Co.
BF.BBrown-Forman Corp.
CAHCardinal Health, Inc.
CATCaterpillar, Inc.
CBChubb Ltd.
CVXChevron Corp.
CINFCincinnati Financial Corp.
CTASCintas Corp.
CLXThe Clorox Co.
KOThe Coca-Cola Co.
CLColgate-Palmolive Co.
EDConsolidated Edison, Inc.
DOVDover Corp.
ECLEcolab, Inc.
EMREmerson Electric Co.
XOMExxon Mobil Corp.
FRTFederal Realty Investment Trust
BENFranklin Resources, Inc.
GDGeneral Dynamics Corp.
GPCGenuine Parts Co.
HRLHormel Foods Corp.
ITWIllinois Tool Works, Inc.
JNJJohnson & Johnson
KMBKimberly-Clark Corp.
LEGLeggett & Platt, Inc.
LINLinde Plc
LOWLowe’s Cos., Inc.
MKCMcCormick & Co., Inc.
MCDMcDonald’s Corp.
MDTMedtronic Plc
NUENucor Corp.
PBCTPeople’s United Financial, Inc.
PNRPentair Plc
PEPPepsiCo, Inc.
PPGPPG Industries, Inc.
PGProcter & Gamble Co.
ROPRoper Technologies, Inc.
SPGIS&P Global, Inc.
SHWThe Sherwin-Williams Co.
SWKStanley Black & Decker, Inc.
SYYSysco Corp.
TROWT. Rowe Price Group, Inc.
TGTTarget Corp.
UTXUnited Technologies Corp.
VFCVF Corp.
GWWW.W. Grainger, Inc.
WMTWalmart, Inc.
WBAWalgreens Boots Alliance, Inc.

Alcune citazioni sui dividendi e sulle entrate automatiche:

“La grande attenzione che noi mettiamo sui dividendi crescenti, ci pone esattamente nella posizione di ‘proprietari” di un’ aziend, di veri investitori che capiscono che un rendimento soddisfacente e ragionevole da un investimento azionario non è un dono del mercato o fortuna o la conseguenza dell’ ascortare qualche esperto del mercato, ma è il risultato logico e inevitabile d’ investire in un’ azienda che sta facendo abbastanza bene, nel mondo reale, nel pagare dividendi e nell’ incrementarli costantemente nel tempo” (Lowell Miller)

“Investire con successo sta nel possedere aziende e raccogliere i grandi rendimenti forniti dai dividendi e dalla crescita dei guadagni delle aziende della nostra nazione e del mondo.” (John Bogle)

“La cosa buona riguardo le azioni che pagano dividendi è che, prima di tutto si hanno azioni che sono assets reali che proteggono dall’ inflazione. Penso che andreamo ad avere il 2%, 3%, forse il 4%. L’ inflazione è una cosa buona per le azioni. Le aziende beneficiano dall’ inflazione. L’ inflazione da potere al prezzo delle azioni. Gli assets delle aziende aumentano con l’ aumentare dell’ inflazione. Io non ho paura dell’ inflazione.” (Jeremy Siegel)

“I dividendi potrebbero non essere il solo sentiero che conduca il singolo investitore al successo, ma se c’ e n’ è uno migliore, io devo ancora trovarlo.” (Josh Peters)

“Sapete qual’ è la sola cosa che mi da piacere? E’ incassare i dividendi che mi vengono pagati..” (John D. Rockefeller)

“Non spostate mai i vostri occhi dalle entrate perchè esse sono la linfa vitale del business.” (Richard Branson)

“Mia madre diceva sempre a me e ai miei fratelli di spendere solo i dividendi e di non intaccare mai il capitale. Un insegnamento che non ho mai dimenticato.” (Kevin O’ Leary)

“Noi eravamo sempre focalizzati sulle perdite e sui profitti del nostro estratto conto. Invece il cash flow non era un argomento discusso regolarmente. Era come se noi stessimo guidando guardando solo il tachimetro, quando in realtà stavamo finendo il carburante. ”(Michael Dell)

“Gl’ imprenditori credono che il profitto sia la cosa che importi di più in una nuova azienda. Ma il profitto è secondario. Il cash flow è più importante.” (Peter Drucker)