KEVIN O’ LEARY PORTAFOGLIO: TOP 10 AZIONI

KEVIN O’ LEARY PORTAFOGLIO

Solo perché la maggior parte non ce la fa non significa che tu non possa.” (Grant Cardone)

Kevin O’ Leary è molto celebre nel mondo degli investimenti grazie alla sua storia straordinaria e al fatto di essere stato uno dei protagonisti del programma televisivo Shark Tank. Come abbiamo già scritto nel post riferito Kevin O’ Leary, quest’ ultimo è diventato molto famoso grazie ai suoi investimenti eccezionali che ha fatto sia nel mondo delle startup che in quello della finanza tradizionali. Ecco quindi le 10 top aziende nel portafoglio dell’ O’ Shares Investments di Kevin O’ Leary al periodo del settembre del 2021:

  1. Microsoft Corporation, con un peso sul portafoglio di Kevin O’ Leary del: 6,14%.
  2. Home Depot, con un peso sul portafoglio di Kevin O’ Leary del: 5,05%.
  3. Johnson & Johnson, con un peso sul portafoglio di Kevin O’ Leary del: 4,65%.
  4. Procter & Gamble, con un peso sul portafoglio di Kevin O’ Leary del: 3,92%.
  5. Cisco, con un peso sul portafoglio di Kevin O’ Leary del: 1,71%.
  6. Pfizer, con un peso sul portafoglio di Kevin O’ Leary del: 3,05%.
  7. Merck, con un peso sul portafoglio di Kevin O’ Leary del: 3,27%.
  8. Apple, con un peso sul portafoglio di Kevin O’ Leary del: 3,27%.
  9. Verizon, con un peso sul portafoglio di Kevin O’ Leary del: 3,24%.
  10. UnitedHealth Group, con un peso sul portafoglio di Kevin O’ Leary del: 2,68%.

Ovviamente per chi voglia investire in azioni singole ricordiamo di approfondire le discipline del value investing e del money management, soprattutto andando a leggere i libri dei seguenti autori: Benjamin Graham, Sven Carlin, Seth Klarman, Charles Munger, Peter Lynch, Andrea Unger e Thomas Stridsman. Ricordiamo che per raggiungere la libertà finanziaria ci sono molte strategie oltre quella di ricevere dei dividendi, per approfondire ti consigliamo di leggere i nostri articoli dei seguenti imprenditori leggendari: Robert Kiyosaki, Alfio Bardolla, Robert Allen, Anthony Robbins e Mj DeMarco. Per investire efficacemente nelle aziende che reputi più promettenti dovresti investire in un etf che comprenda le aziende che reputi più promettenti nelle quali vuoi investire e non dovresti metterci tutti i soldi un’ unica volta, bensì dovresti investirci un pò di soldi tutti i mesi con la strategia del cost averaging. Per approfondire il concetto degli etf consigliamo di studiare i seguenti libri: