LA GAMMA NELLE OPZIONI

Nella vita ci sono rischi che non possiamo permetterci di correre e ci sono rischi che non possiamo permetterci di non correre.
(Peter F. Drucker)

La Gamma è uno dei concetti più importanti nelle opzioni ed è una delle quattro greche.

La Gamma è una greca che deriva dalla Delta ed è sostanzialmente il tasso di cambio della Delta.

Facciamo l’ esempio dell’ acquisto una opzione call con scadenza a 45 giorni il cui sottostante è un’ azione che quota a 75 euro.

Se l’ azione incrementa il suo prezzo e passa da 75 a 76; allora: l’ opzione dovrebbe incrementare di 0,50 e passare da 2,90 a 3,40; la Delta dovrebbe passare da 0,50 a 0,55 e la Gamma dovrebbe avere un valore di 0,05.

Invece se l’ azione decrementa il suo prezzo e passa da 75 a 74; allora: l’ opzione dovrebbe decrementare di 0,45 e passare da 2,90 a 2,45; la Delta dovrebbe passare da 0,50 a 0,45 e la Gamma dovrebbe avere un valore di 0,05.

Ora facciamo un altro esempio dell’ acquisto una opzione call con scadenza a 2 giorni il cui sottostante è un’ azione che quota a 75 euro.

Se l’ azione incrementa il suo prezzo e passa da 75 a 76; allora: l’ opzione dovrebbe incrementare di 0,50 e passare da 0,65 a 1,15; la Delta dovrebbe passare da 0,50 a 0,75 e la Gamma dovrebbe avere un valore di 0,25.

Invece se l’ azione decrementa il suo prezzo e passa da 75 a 74; allora: l’ opzione dovrebbe decrementare di 0,25 e passare da 0,65 a 0,40; la Delta dovrebbe passare da 0,50 a 0,25 e la Gamma dovrebbe avere un valore di 0,25.

Riassumendo:

  • La gamma è il tasso di cambio della Delta di una opzione.
  • Il rischio della Gamma aumenta quanto più è vicina la scadenza dell’ opzione.
  • La Gamma può essere vista come un indicatore della stabilità o dell’ instabilità della probabilità di una opzione.

Per approfondire l’ affascinante mondo delle opzioni suggeriamo i seguenti testi: