SETH KLARMAN PORTAFOGLIO: TOP 10 AZIONI

SETH KLARMAN PORTAFOGLIO

“Solo perchè hai delle belle cose, non significa che sei ricco.” (Robert Kiyosaki)

Seth Klarman è molto conosciuto nel mondo della finanza istituzionale per essere uno degli allievi di maggior successo di Benjamin Graham, infatti come abbiamo già scritto in questo post, Seth Klarman grazie al value investing è riuscito ad avere un rendimento medio annuale del 20%. Ecco quindi le 10 top aziende nel portafoglio del Baupost Group di Seth Klarman alla data del 30 giugno 2021:

  1. Liberty Global, con un peso sul portafoglio di Seth Klarman dell’: 11,87%.
  2. Intel, con un peso sul portafoglio di Seth Klarman dell’: 9,93%.
  3. eBay, con un peso sul portafoglio di Seth Klarman dell’: 8,50%.
  4. Qorvo, con un peso sul portafoglio di Seth Klarman dell’: 8,49%.
  5. ViaSat, con un peso sul portafoglio di Seth Klarman del: 6,60%.
  6. Alphabet, con un peso sul portafoglio di Seth Klarman del: 5,93%.
  7. Micron Technology, con un peso sul portafoglio di Seth Klarman del: 4,95%.
  8. Facebook, con un peso sul portafoglio di Seth Klarman del: 4,37%.
  9. Translate Bio, con un peso sul portafoglio di Seth Klarman del: 4,01%.
  10. Willis Towers Watson, con un peso sul portafoglio di Seth Klarman del: 3,54%.

Per chi voglia investire in azioni singole ricordiamo di studiare le discipline del value investing e del money management, soprattutto andando a leggere i libri dei seguenti autori: Benjamin Graham, Sven Carlin, Seth Klarman, Charles Munger, Peter Lynch, Andrea Unger e Thomas Stridsman. Ricordiamo che per raggiungere la libertà finanziaria ci sono molte strategie oltre quella di ricevere dei dividendi, per approfondire ti consigliamo di leggere i nostri articoli dei seguenti imprenditori leggendari: Robert Kiyosaki, Alfio Bardolla, Robert Allen, Anthony Robbins e Mj DeMarco. Per investire efficacemente nelle aziende che reputi più promettenti dovresti investire in un etf che comprenda le aziende che reputi più promettenti nelle quali vuoi investire e non dovresti metterci tutti i soldi un’ unica volta, bensì dovresti investirci un pò di soldi tutti i mesi con la strategia del cost averaging. Per approfondire il concetto degli etf consigliamo di studiare i seguenti libri: