SETH KLARMAN

“Dopo che utilizzi una strategia di Value Investing, ogni altro approccio all’ investimento comincia a sembrare come gioco d’ azzardo.”  (Seth Klarman)

Seth Klarman è un gestore di fondi per Baupost Group e ha avuto un rendimento del 16,4% medio annuale negli ultimi 30 anni.

Seth Klarman è considerato un Value Investor di successo, tra i migliori al mondo.

Anche se un 16,4 % può sembrare un rendimento modesto a prima vista, bisogna considerare che essendo gestore di un fondo, il suo rendimento dipende molto anche dai suoi investitori.

Infatti, poichè gli investitori del suo fondo possono richiedergli in qualsiasi momento di riavere i soldi indietro e ciò accade specialmente nei periodi di crisi in cui i prezzi degli asset sono molto bassi, Seth Klarman è costretto ad avere sempre una grande parte del suo portafoglio -al momento intorno al 25%- in liquidità.

Da notare è il fatto che Seth Klarman ha pubblicato un libro che, poichè non è stato più ristampato e a causa della domanda degli investitori, ha raggiunto su Amazon il prezzo astronomico di 946 euro:

Per avere una idea del pensiero di Seth Klarman consigliamo di prestare grande attenzioni alle seguenti frasi:

  • Gli investitori credono che nel lungo termine i prezzi delle azioni tendono a riflettere i dati fondamentali del business sottostante.
  • Gli investitori hanno una ragionevole possibilità di raggiungere il successo nell’ investimento a lungo termine.
  • Sicuramente, il modo in cui un investitore vede il mercato e le sue fluttuazioni di prezzo è un fattore chiave nel suo successo o fallimento.
  • Qualunque scenario sfavorevole tu possa immaginare, in realtà può andare molto peggio.
  • Il rischio non è una caratteristica dell’ investimento; è sempre relativo al prezzo pagato. L’ incertezza non equivale al rischio. Infatti, quando una grande incertezza – come quella della crisi del 2008 – porta il prezzo degli asset a un prezzo molto basso, quest’ ultimi diventano investimenti meno rischiosi.
  • Non fidatevi dei modelli di rischio del mercato finanziario. La realtà è sempre troppo complicata per essere accuratamente descritta da dei modelli.  L’ attenzione al rischio deve essere una ossessione per 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana e 365 giorni all’ anno. Nonostante la preferenza di alcuni analisti per descrivere i mercati finanziari con sofisticati modelli matematici, i mercati sono governati dalla scienza comportamentale, non dalla scienza fisica.
  • E’ quasi sempre meglio essere troppo in anticipo che troppo in ritardo, ma devi essere preparato per un abbassamento del prezzo di quello che compri.
  • Considerando uguali rendimenti, gli investimenti nei mercati finanziari sono generalmente superiori a investimenti non finanziari, non solo a causa della liquidità, ma anche perchè in mezzo allo stress, i mercati finanziari sono quelli che più probabilmente offrono opportunità favorevoli in un ribassamento ordinario dei prezzi.
  • State attenti alla leva in tutte le sue forme.
  • Le azioni finanziarie sono particolarmente rischiose. Il settore bancario, in particolare, fa grande uso della leva, è estremamente competitivo ed è un business difficile.