SHORT STRANGLE

“E’ OK avere tutte le uova in un solo cesto fino a quando si controlla cosa succede in quel cesto.” (Elon Musk)

Una Short Strangle è una strategia che prevede la vendita di due opzioni out of the money, una opzione call sopra il prezzo della sottostante e una put sotto il prezzo della sottostante, al fine di creare una zona di profitto.

Una delle caratteristiche della Short Strangle è quindi la vendita di una opzione put, in cui si vuole che il valore del sottostante aumenti così che l’ opzione diventi senza valore o out of the money e così ci si può tenere il premio.

Insieme alla vendita di una opzione put, un altro elemento caratteristico della Short Strangle è l’ utilizzo della vendita di una opzione call. Quando si vende una opzione call si vuole che il sottostante diminuisca di prezzo.

La zona di profitto che si crea con una Short Strangle ha una Delta neutrale, se alla scadenza il sottostante si mantiene all’ interno della zona di profitto allora chi ha adottato la Short Strangle avrà un profitto equivalente alla somma dei premi ricevuti e le opzioni saranno senza valore.

Riassumendo:

  • Una strategia Short Strangle combina una opzione short put e una short call al fine di creare un range profittevole.
  • Il rischio è indefinito poichè si vende nuda una opzione call, quindi il prezzo del sottostante può salire indefinitamente e allo stesso tempo le perdite possono aumentare senza limiti.
  • Il maggior profitto si realizza quando le opzioni sono out of the money a scadenza e quindi il profitto corrisponde ai premi che si sono incassati.

Per approfondire l’ affascinante mondo delle opzioni suggeriamo i seguenti testi: