WILLIAM O’ NEIL

“Tra i libri di finanza nella libreria, il migliore era “How to Trade in Stocks” di Jesse Livermore.” (William O’ Neil)

William O’ Neil, nato nel 1933 in Oklahoma, è un: Trader, Investitore, scrittore e Imprenditore. Non si può parlare di William O’ Neil, senza citare la strategia CANSLIM da lui inventata.

Grazie alla strategia CANSLIM, William O’ Neil non solo è riuscito ad accumulare una grande ricchezza ma è anche diventato uno dei punti di riferimento più rispettati nel mondo della finanza.

Alcuni libri molto interessanti di William O’ Neil sono i seguenti:

Per comprendere il pensiero di William O’ Neil consigliamo di leggere le sue seguenti frasi:

  • Taglia presto le tue perdite con uno Stop Loss. E’ come comprare un’ assicurazione contro gli incendi.
  • Non bisogna compiere decisioni emozionali. Bisogna saper riconoscere i propri errori.
  • Non devi aspettare di trovare il lavoro giusto o avere la giusta età, incomincia ora e fatti esperienza con il passare degli anni.
  • Per scegliere le giuste azioni è essenziale una combinazione di Analisi Tenica e di Analisi Fondamentale.
  • Regola del pollice: Cercate azioni con profitti annuali in crescita di un tasso superiore al 30% o superiore e un Roe del 17% o superiore.
  • La forza relativa del prezzo e uno degli indicatori chiave che mostra quale valore il mercato sta dando a un’ azione.
  • Comprate un azione quando ha raggiunto un nuovo massimo. Il 98% dei piccoli investitori non compra mai in questo modo e questo è il motivo per cui pochi riescono a guadagnare tanti soldi con le azioni.
  • Sviluppa dei criteri di selezione che ti permettono di scegliere le migliori azioni e usa i grafici per decidere il momento giusto per comprare.
  • I mercati ribassisti creano paura e incertezza. Quando un’ azione sigla un minimo e rimbalza dando avvio al prossimo mercato rialzista pieno di opportunità, la maggior parte delle persone non ci crederà.
  • Gli investitori che adottano la strategia Value Investing cercano un affare che ha un basso P/E o un basso Price to Book. Cercano di comprare un business a un prezzo basso e aspettano che il mercato riconosca il valore dell’ azione facendo così salire il prezzo. Questo richiede molto tempo e qualche volta non accade mai.